Com\’è dura la professione!

1 settembre 2008

Joel ha quasi sempre ragione

Filed under: cosi' va il mondo,Programmazione — lbell @ 21:35
Tags: , ,

La causa principale della scomparsa di Netscape secondo Joel Spolsky (http://www.joelonsoftware.com/articles/fog0000000069.html) sarebbe imputabile alla decisione di riscrivere da zero il codice su cui si basava l’ex browser, decisione che lo ha praticamente fatto uscire dal mercato in favore del suo concorrente Internet Explorer e questo fatto costituisce una lezione di vita per i project manager.

In effetti l’articolo di Spolsky è pieno di buon senso e si può senz’altro condividere.

Tuttavia nel campo del software, come più ingenerale nella vita, le conseguenze di una azione assumono a distanza di tempo un significato diverso da quello che hanno avuto nel breve.

Quali reali alternative aveva Netscape davanti a se per rimanere leader del mercato, posizione che era riuscito a raggiungere? Praticamente nessuna, si trovava a competere di colpo con un prodotto gratis (ed è difficile competere con qualcosa che è gratis) e già installato su tutti i computer. L’utente non doveva nemmeno fare la fatica di scegliere quale browser installare, se tutto quello che stava cercando era un semplice accesso ad internet.

Netscape avrebbe dovuto inseguire ogni modifica proprietaria che MS avesse introdotto nel proprio programma appositamente per distinguerlo dalla concorrenza. Si tratta di una battaglia persa comunque in partenza, come ben sanno i produttori di qualsiasi programma da ufficio che si sia scontrato con prodotti MS da Word ad Excel.

Per avere qualche possibilità in una lotta con un colosso, occorre scrivere un prodotto che sia molto migliore della concorrenza, rinnovando totalmente la base di codice se necessario e le procedure per svilupparlo. Si tratta di un investimento a lunga scadenza che richiede uno sforzo gigantesco per chi non ha risorse praticamente infinite, ma è una scommessa fatta per vincere, non per crogiolarsi placidamente in un tramonto inevitabile e tranquillo, come invece scelse di fare la Venezia del 700. Il risultato? Firefox.

Ad onor del vero Firefox sembra effettivamente nato per caso dal caos di Netscape, ma non è questa la forza dei progetti Open Source?

Link:

http://www.joelonsoftware.com/articles/fog0000000069.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Netscape

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: